C.S.E.N. PROMOZIONE SOCIALE

csen tre png

Il C.S.E.N., è una Associazione di Promozione Sociale iscritta al n. 77 del Registro nazionale tenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il C.S.E.N. riconosce le Associazioni di Promozione Sociale come una risorsa sociale ed economica del nostro Paese. Riconosce l'impegno e le finalità di quelle Associazioni che svolgono attività di utilità sociale a favore del benessere delle persone, dell'ambiente e degli animali, nella forma no-profit e sono gestite in forma democratica e trasparente. In questa cornice di riferimento il C.S.E.N. valorizza tutti i campi d’azione (socio-educativo, ambientale, culturale, turismo, benessere, comunicazione), qualsiasi dimensione associativa per numero di aderenti e sopratutto la partecipazione diretta degli iscritti alla vita associativa. Il C.S.E.N. riconosce sia le A.P.S. che svolgono la propria azione esclusivamente sull’impegno volontario dei propri soci sia quelle che impiegano soci lavoratori. Proprio per questa natura variegata delle A.P.S., il C.S.E.N. si è dotato di una Carta di Intenti per le Associazioni di Promozione Sociale, come bussola di riferimento.

manifesto biblioteca 3edizione web

LA CARTA DEI VALORI DELLO SPORT INTEGRATO:
ESPERIENZA DEGLI STUDENTI DELL’IIS PACINOTTI-ARCHIMEDE
MARTEDÌ 18 DICEMBRE 2018 ORE 16.30 -18.30

BIBLIOTECA ENNIO FLAIANO - VIA MONTE RUGGERO, 39 - ROMA
Incontro Pubblico con gli operatori e i giovani che parteciperanno
alla Carovana dello Sport Integrato in viaggio per l’Italia da marzo a maggio 2019

Il progetto prevede il viaggio nelle 20 Regioni Italiane di una carovana formata da 4 pulmini per promuovere lo sport integrato e far conoscere il football integrato come nuova disciplina sportiva capace, grazie al regolamento, di far giocare insieme atleti disabili e non disabili. 

L’idea del progetto è di organizzare 20 eventi sportivi e 20 incontri di formazione per aumentare la conoscenza dello Sport Integrato come opportunità di generare contesti socializzanti. 
Saranno coinvolti, attraverso l’attivazione del percorso di alternanza scuola lavoro, studenti delle scuole superiori, con i quali elaborare la “Carta dei Valori dello sport Integrato” e promuovere la cultura della valorizzazione delle differenze al fine di facilitare contesti di accoglienza delle diversità, di integrazione sociale e di socializzazione.

Secondo appuntamento per conoscere il Progetto Carovana dello Sport Integrato, la Carta dei Valori e il percorso di Alternanza Scuola Lavoro che si sta svolgendo presso 
l’Istituto Archimede Pacinotti. Il gruppo classe sta lavorando per contribuire all’elaborazione ultima della Carta dei Valori dello Sport Integrato che verrà portata in tutta Italia con il Viaggio della Carovana.

vai al Sito Carovana dello Sport Integrato

 


manifesto 14nov webPresentazione del progetto CAROVANA DELLO SPORT INTEGRATO
e dei bandi pubblici per la composizione della Carovana
Aula Consiliare Municipio III
Roma - Piazza Sempione, 15
Mercoledì 14 novembre 2018 ore 16.00


Il progetto prevede il viaggio nelle 20 Regioni Italiane di una carovana formata da 4 pulmini per promuovere lo sport integrato e far conoscere il football integrato come nuova disciplina sportiva capace, grazie al regolamento, di far giocare insieme atleti disabili e non disabili.
L’idea del progetto è di organizzare 20 eventi sportivi e 20 incontri di formazione per aumentare la conoscenza dello Sport Integrato come opportunità di generare contesti socializzanti.
Saranno coinvolti, attraverso l’attivazione del percorso di alternanza scuola lavoro, studenti delle scuole superiori, con i quali elaborare la “Carta dei Valori dello sport Integrato” e promuovere la cultura della valorizzazione delle differenze al fine di facilitare contesti di accoglienza delle diversità, di integrazione sociale e di socializzazione.
A Roma sarà presentato il progetto e l’Avviso Pubblico (con scadenza 30 novembre) per la selezione dei partecipanti alla “Carovana dello Sport Integrato” che viaggerà dal 17 marzo al 12 maggio 2019 per portare il messaggio dell’integrazione sociale e dell’accoglienza delle diversità.

Interverranno:
Andrea Bruni, Responsabile dell’Ufficio Progetti Nazionale del C.S.E.N.
Dott.ssa Maria Concetta Romano, Assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma 3
Prof.ssa Anna Lucia Crichigno_ Collaboratore del Dirigente Scolastico IIS Pacinotti - Archimede
Dott. Angelo Tanese, Direttore Generale ASL Roma 1

 


 

PUBBLICATA LA RELAZIONE DI RICERCA EUROPEA  PER LA VALUTAZIONE DI IMPATTO DELL'ATTIVITA' FISICA

12luglio newsSecondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Salute (WHO), la salute è "uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza di malattia o infermità". Comincia così la Relazione di Ricerca da oggi disponibile online nel sito  www.projectmew.eu come primo risultato del progetto europeo MEW che intende contrastare la sedentarietà e favorire l'attività fisica dei cittadini europei tra i 30 ei 55 anni.
Nella ricerca sono stati evidenziate le pubblicazioni inerenti il tema del benessere che produce l'attività fisica a livello individuale e sociale e le ricadute positive che si generano per le spese sanitarie e per le aree verdi dove sono svolte attività all'aperto.
La pubblicazione è attualmente disponibile in inglese e italiano e sarà prossimamente tradotta nelle altre lingue del progetto: portoghese, olandese, tedesco, rumeno e lettone.

SCARICA QUI LA VERSIONE IN ITALIANO


 

aipo

Le Costellazioni Familiari

L’origine: senza radici non si vola !!

 

costellazioni familiariSeminario  Esperienziale

Roma 17 Dicembre 2017

Via Pico della Mirandola 36 Roma ( Casale Ceribelli)

Dalle ore 10 alle ore 18

La famiglia è il terreno in cui ognuno di noi è radicato.

    

Le rappresentazioni familiari sono un mezzo per scoprire le nostre radici e per liberarle da tutto ciò che le indebolisce e le danneggia.

     Riconoscere il legame esistente con la propria famiglia vuol dire vedere e condividerne le responsabilità. Questo ci alleggerisce e ci permette di  avvicinarci all’essenza della vita senza sentirci oppressi e prigionieri del passato.

            La visione intera della nostra famiglia ci rileva in modo sorprendente la chiarezza delle dinamiche nascoste che si trasmettono  di generazione in generazione. Scopriamo la causa di sintomi  e le modalità degli schemi  che ci faranno rivivere sempre le stesse problematiche, perché in noi  agisce una coscienza che, a nostra insaputa, ci lega per generazioni ai nostri antenati e, non solo quelli che conosciamo e di cui abbiamo sentito parlare.

            L‘esperienza ha dimostrato che la partecipazione ai seminari e al campo energetico che si crea, permette di stare meglio e di essere più liberi di realizzazione la propria vita.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

graficatelefonare all’AIPO  tel 065417156 o cell. 3493868959

mandare una mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 


aipo

L'Attaccamento

Da adulti si ripropongono i modelli di relazione interiorizzati nell’infanzia

lattaccamento

Seminario  Esperienziale

Roma 16 Dicembre 2017

Via Pico della Mirandola 36 Roma (Casale Ceribelli)

Dalle ore 10 alle ore 18

Avere un attaccamento sicuro permette si sentirsi sicuri e protetti

   Il ruolo dell’attaccamentonello sviluppo psico-fisico del bambino è un’esperienza fondamentale. John Bowlby, considerato il fondatore della teoria dell’attaccamento.

   L’attaccamentosi sviluppa nella prima infanzia attraversando alcune fasi ed evolvendo in attaccamento sicuro o insicuro. La possibilità di avere un attaccamento sicuro fornisce al bambino una “base sicura”.

   Si può essere genitori attenti alle esigenze dei propri figli sapendo che le fasi iniziali della loro esistenza avranno un impatto sulle loro scelte di vita.

   Conoscere e riconoscere che tipo di attaccamento che abbiamo avuto permette di avere relazioni che non ricalchino le nostre fasi infantili.

Per ulteriori informazioni o prenotazioni

telefonare all’AIPO  tel 06541715 cell. 3493868959- 3396458382

o mandare una mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

FESTIVAL 2017 IMMAGINE 600X400 2  Festival Nazionale dello SPORT INTEGRATO 

  Leggi tutto


 

immagine sito IIdal 27 al 30 settembre 2017 - Roma incontra l'Europa

Si svolgerà il 29 settembre, nell'ambito del programma dell'evento Roma incontra l'Europa,  la presentazione dei risultati dei progetti europei MOVE e FOOTBALL INTEGRATO gestiti dal C.S.E.N. in partenariato con 7 organizzazioni europee .
La sede dove si svolgerà l'iniziativa è lo Spazio Europa - European Public Space in Via IV Novembre n°149 a Roma.
Si prevede una giornata ricca di contenuti e spunti di riflessione per chi studia e lavora nel settore della promozione sportiva e della promozione sociale.
La mattina, nell'evento conclusivo del progetto MOVE, si svolgerà un seminario sulle nuove e aggiornate competenze richieste a chi si occupa di attività sportive in ambito sociale e saranno presentati i risultati della ricerca europea svolta in collaborazione con la terza Università di Roma, l'Università di Polonia e Grecia.  
Nel pomeriggio, nell'evento conclusivo del progetto INTEGRATED FOOTBALL sarà presentato il network europeo del Football Integrato che coinvolge organizzazioni di BULGARIA, GERMANIA, PORTOGALLO, SLOVACCHIA e LITUANIA.
L'orario dell'evento è dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 con pausa pranzo offerta dall'organizzazione.
La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti, previa registrazione in email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SCARICA LA LOCANDINA


Copertina atti del convegnoSabato 24 Giugno 2017 si è svolto il primo Convegno Nazionale della Promozione Sociale C.S.E.N. quale evento conclusivo del progetto NewSocial CSEN, cofinanziato dal Ministero delle Politiche Sociali. Un grande evento realizzato a Roma per l'intera giornata presso la città dell’Altra Economia.

I numerosi interventi che si sono susseguiti, entrando nel merito delle azioni di ricerca e formazione svolte dal progetto, hanno evidenziato alcune basi comuni sulle quali si potrà rafforzare la rete nazionale CSEN per la promozione sociale anche grazie all'utilizzo della nuova piattaforma netsocial.help definita e attivata con il progetto. 
Anche dal punto di vista della Formazione e della Ricerca, il progetto, con i risultati dell'inchiesta svolta, ha elaborato due moduli di formazione che sono stati presentati nell'occasione dai partecipanti ai corsi. 
Al convegno hanno partecipato alcuni Dirigenti Nazionali CSEN che hanno avviato un'attenta analisi sullo stato del Terzo Settore in Italia e sulla nuova regolamentazione legislativa. 
Per non mandare perduti tutte queste informazioni e i tanti spunti di riflessione emersi nel dibattito, il C.S.E.N. ha pubblicato ora gli atti del convegno che sono scaricabili gratuitamente da qui.

 

SCARICA QUI GLI ATTI DEL CONVEGNO

 

 

 


 

5 copiaL’Ufficio Progetti CSEN ha avviato una Ricerca a livello nazionale per conoscere quali siano i bisogni formativi degli operatori e dei dirigenti delle Associazioni di Promozione Sociale. Lo scopo della ricerca è indagare le richieste di formazione e aggiornamento che i protagonisti delle APS ritengano prioritarie.
A tal proposito è stato elaborato un questionario che vi invitiamo a compilare (vai al questionario). Al termine di questa ricerca, prevista per i primi mesi del 2017, saranno organizzati quattro incontri interregionali di formazione con i principali attori delle Associazioni di Promozione Sociale per realizzare un modello di aggiornamento innovativo ed efficace per rispondere al meglio alle esigenze espresse dalle Associazioni sui temi fiscali, gestionali e amministrativi.

webiner 4Il webinar è un neologismo dato dalla fusione dei termini web e seminar, coniato per identificare sessioni informative la cui partecipazione è possibile tramite una connessione internet. In lingua italiana è traducibile come seminario in rete. Il seminario in rete è usato dall’Ufficio Progetti C.S.E.N. per presentare gli aggiornamenti sulle attività nazionali inserite nel programma.
I webinar saranno condotti dal Responsabile dell’Ufficio Progetti: Andrea Bruni, ed avranno la durata di un’ora. Sono in programma 8 webinar nel periodo novembre 2016 – giugno 2017 con un massimo di 25 partecipanti ad incontro.
Questa nuova formula informativa si aggiunge alla consueta news letter per approfondire il programma delle attività e promuovere nuove progettazioni. Al webinar possono partecipare esclusivamente i Presidenti dei Comitati C.S.E.N. Regionali e Provinciali o loro delegati.
Per l’iscrizione gratuita è necessario registrarsi al sito secondo le modalità indicate ed indicare una mail per la connessione. Nei giorni precedenti sarà inviata dal sistema una mail con il link per la connessione. Ciascun partecipante accederà da un proprio computer e sarà connesso con gli altri partecipanti tramite Internet. I webinar sono un sistema interattivo dove i partecipanti possono interagire tra loro e con il conduttore dell’incontro tramite la chat disponibile dal sistema di videoconferenza.

Il Prossimo Webinar è programmato per Giovedì 19 Gennaio 2017 Registrati

Accesso Utenti

   

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Contatti

CSEN Nazionale Ufficio Progetti

Via Ilaria Alpi, 3 - 00188 Roma

Tel: 06.3328421

Fax: 06.3328421

Mail: info@csenprogetti.it

Copyright © 2016 www.csensociale.it. Tutti i diritti riservati.